fbpx

5 profumi dai nomi stravaganti

Dopo la nostra selezione di prodotti curiosi (che puoi leggere cliccando qui), abbiamo pensato di proporti un’altra simpatica classifica. Stavolta è il turno dei profumi dal nome più strano!

Alcune di queste fragranze sono convenzionali e di inconsueto hanno solo il nome, altre invece sono bizzarre anche nelle loro composizioni olfattive o nelle idee che hanno dato loro la luce.

Sei pronto a scoprirle?

5. Orto Parisi Boccanera

Orto Parisi BoccaneraLe fragranze di Orto Parisi sono conosciute per essere tra le più stravaganti e trasgressive del settore. Boccanera non fa eccezione: il suo aroma primitivo e sensuale stuzzica l’immaginazione con le note avvolgenti e piccanti ed evoca sensazioni proibite grazie al muschio animale. Un profumo forte e deciso per chi sa quello che cerca.

4. Parfumerie Generale Komorebi

Parfumerie Generale KomorebiKomorebi è un termine giapponese intraducibile in altre lingue, che significa approssimativamente “la luce smorzata che filtra tra le foglie degli alberi”. Un nome perfetto per questa fragranza dalle note verdi che fu ideata da Pierre Guillaume proprio mentre passeggiava in una foresta nipponica.

3. Miller et Bertaux Shanti Shanti

Miller et Bertaux Shanti ShantiLa parola Shanti significa “pace” in sanscrito, un’antica lingua indiana utilizzata migliaia di anni fa per scrivere i testi sacri, conosciuta ancora oggi da chi pratica discipline orientali come lo Yoga. Questo profumo rappresenta quindi la pace, immaginata come una festa tradizionale indiana durante la quale vengono lanciati al cielo migliaia di petali di rosa.

2. Lorenzo Villoresi Kamasurabhi

Lorenzo Villoresi KamasurabhiAnche Lorenzo Villoresi ha scelto il sanscrito per nominare uno dei suoi profumi. Kamasurhabi deriva dalle parole “kama” (amore, desiderio, piacere) e “surabhi” (fragranza, profumo). Disponibile sia in versione Eau de Parfum che Eau de Toilette, Kamasurabhi è un aroma sensuale di fiori esotici con un fondo di ambra, cuoio, muschio e sandalo.

1. L’artisan Parfumeur Dzing!

L'artisan Parfumeur Dzing!Dzing! è una fragranza unica non solo nel nome, ma anche dal punto di vista concettuale e olfattivo. Rappresenta infatti il circo e i suoi sentori di fieno, cartone, segatura e cuoio. Un profumo magico, divertente, giocoso ed eccentrico, ideale per le persone originali che amano stupire e lasciare il segno.

Conoscevi già qualcuno di questi profumi? Quale credi abbia il nome più strano, e perché? Faccelo sapere nei commenti!

Lascia un commento