fbpx

50 sfumature di… (2015)

Mi aveva incuriosito lo slogan del trucco di Diego Dalla Palma usato per il tanto atteso film “50 sfumature di grigio”, a breve nelle sale italiane, che diceva: “Trucco naturale per il giorno e sensuale di sera”, così ieri sera ho guardato il trailer, cercando di non farmi distrarre dal fascino indiscutibile di Jemie Dornan e trasportare dal personaggio che rappresenta, né lasciarmi condizionare dalle scene ovviamente seducenti e accompagnate da un sottofondo musicale di altrettanto impatto.

Il trucco di Anastasia

50 sfumature di grigio

Mi sono quindi concentrata su di lei, l’attrice Dakota Johnson, chiamata ad interpretare la protagonista femminile. Per chi come me ha letto i libri di E. L. James, l’attrice scelta per il cast rispecchia alla perfezione Anastasia Steele: da una parte la ragazza semplice, acqua e sapone, come manifestato dall’abbigliamento sobrio, la pettinatura da “brava ragazza” e la pelle da bambola di porcellana, ma dall’altra la sensualità, a tratti celata e a tratti spiccata, già solo espressa da quegli occhioni da cerbiatto e dallo sguardo profondo e ammaliante.

I make up artist sono stati sicuramente facilitati nel loro lavoro dalla pelle giovane e candida dell’attrice e dai suoi lineamenti delicati e puliti, ma sono stati davvero in gamba a donare a questo viso il perfetto abbinamento tra “trucco vedo-non vedo” e “trucco sensuale”, come da copione. Incarnato alla Orientale dato dall’utilizzo di una crema colorante ad effetto illuminante, gote di un rosa spiccato dato da un fard in polvere a lunga tenuta, occhio con un accenno di mascara nero che mette in risalto gli occhioni azzurri, labbra contornate da una matita naturale con rossetto rosa perlato, si abbinano perfettamente al ruolo interpretato.

Lascia un commento