A breve passeremo al nostro nuovo sito web! Visita Ora!

L’Estate è dei Giovani: da Sempre e Per Sempre

La scuola è finita. I libri possono tranquillamente starsene sulla scrivania a prendere polvere, che settembre arriva sempre troppo presto, ma nel frattempo ci sono giorni di sole e notti di luna da vivere.

Dall’inizio alla fine, che per dormire basta l’inverno. Ma l’estate, no, l’estate è fatta per scoprire, per viaggiare, per tuffarsi nelle onde nel mare o scalare la più alta delle montagne. Per baciarsi sulla spiaggia giurandosi eterno amore, e dimenticarsi a settembre.

Ma intanto è estate e l’amore è per sempre.

È la menta piperita, con una punta di noce moscata e un pizzico di cardamomo, quel tanto che basta per precipitare nel bel mezzo della foresta indiana, la protagonista di 11.1 Indian Wood di Pierre Guillaume: profumo giovane, fresco e assolutamente inaspettato che apre la nostra carrellata di fragranze estive dedicate ai più giovani.


“la menta piperita, con una punta di noce moscata e un pizzico di cardamomo, quel tanto che basta per precipitare nel bel mezzo della foresta indiana”


Alle più eccentriche note di testa, seguono quelle più tradizionali e maschili del sandalo e del vetiver, come a confermare che il ragazzo annunciato dalla prima ondata di profumo, è destinato a diventare un uomo… come il fiore del loto che contiene in sé il seme e il frutto.

Freschissimo e di una dolcezza unica, celebrato dai grandi poeti e dai nasi di tutto il mondo. Il cedro è un agrume unico: usato in pasticceria per il suo gusto più delicato rispetto al limone e alle arance.


“Il cedro: freschissimo e di una dolcezza unica, celebrato dai grandi poeti e dai nasi di tutto il mondo”


Il naso Luca Maffei ne estrae l’essenza con Cedro di Diamante di Perris Monte Carlo. Un’essenza che avvolge goccia per goccia. Frizzante e di un’energia unica, come un’estate indimenticabile tra sole cocente e notti insonni, fino all’alba.

Il nostro viaggio dedicato alle fragranze giovanili più cool per l’estate è iniziato in India, nella foresta pluviale, e non poteva che chiudersi nella regione più affascinante di questo straordinario paese: il Rajasthan.

Con Bois Indien di Memorie Olfattive, ispirato da un viaggio all’Elephant Festival di Jaipur, quella che si vive è l’esperienza dell’India dei mille colori e dei mille profumi che si mescolano e si incontrano: dall’incenso alle resine più pregiate, fino ai fiori e legni odorosi e decisi.


“l’esperienza dell’India dei mille colori e dei mille profumi che si mescolano e si incontrano: dall’incenso alle resine più pregiate”


Perché ci sono ragazzi e ragazze capaci che sono come Elefanti Bianchi: unici e preziosi, riconoscibili tra mille. E quei ragazzi hanno un aroma che li rende indimenticabili alla memoria, un aroma che assomiglia molto a un ‘Bois Indien’.

Ti è piaciuto il nostro Blog? Condividilo con i tuoi amici!

Qual è la tua fragranza per l’estate? Scrivi nei commenti!

Lascia un commento

Avvia chat
1
Buongiorno! Come posso esserti utile?