fbpx

Il mascara perfetto!

Mascara? Quale scegliere?… Ne ho provati a decine: allunganti, rinforzanti, volumizzanti, waterproof, iperpigmentanti… e chi piú ne ha, piú ne metta!

Al di lá dei risultati piú o meno deludenti e delle promesse quasi sempre fantascientifiche, ogni volta che finisco un mascara ne acquisto uno diverso, sperando finalmente di azzeccare la scelta.

E ad ogni new entry qualcosa non mi convince… con uno mi ritrovo le ciglia disomogenee e piene di grumi, con un altro è come non avere nulla, con un altro ancora l’effetto risulta artificiale.

Ma la fase peggiore é sempre quella della pulizia: palpebre peste dai residui di colore e sfregamenti vari per eliminare bene tutto. Il risultato? Gli occhi un po’ irritati e gli asciugamani con le stigmate!

Blinc: il mascara che cercavo!

mascara blinc

Ecco, da quando utilizzo il mascara Blinc, oltre ad avere finalmente un effetto splendidamente pigmentante e volumizzante, la pulizia è diventata un passaggio semplice e rapidissimo: il mascara forma intorno alle ciglia un sorta di guaina che, oltre a proteggere ed idratare le ciglia per tutta la giornata, si rimuove semplicemente lavandosi il viso con acqua tiepida (rimangono sulle dita piccoli filamenti scuri che altro non sono che queste minuscole pellicine).

E questa é stata la grande rivoluzione: finalmente un mascara che mantiene ció che promette, con il trucco che si mantiene impeccabile da mattina a sera e che in più é facilissimo da togliere!

E mi posso anche sbizzarrire con i colori in quanto la gamma dei mascara Blinc non propone solo il classico Black, ma anche il marrone, il blu, il viola e il verde.

Inoltre esiste sia la versione “normale“, sia la versione “amplified” per ciglia ancora più lunghe e folte!

A questo punto posso finalmente dire: problema mascara risolto!

Lascia un commento