Per aggiornamento del sistema potrebbero verificarsi malfunzionamenti nel sito.
Se stai riscontrando problemi per il tuo ordine, scrivi a [email protected] o su Whatsapp al 392.114.2418

Recensione Montale Sensual Instinct

C’è il sole, quello caldo che fa sudare e lucida la pelle. C’è il mare, ma non quello salato, ormai conosciuto, ma un mare in cui ogni onda è un abisso in cui si smania dalla voglia di perdersi. C’è la gola, quella dei peccati più dolci, e c’è anche la lussuria: così tanta da fare di Paolo e Francesca due liceali che si danno la mano…

C’è tutto questo, e probabilmente anche qualcosa di più, in Montale Sensual Instinct, e mai nome fu più azzeccato: una fragranza da usare con parsimonia perché crea dipendenza a chiunque. Non importa se la norma vuole che si amino i profumi agrumati, quelli secchi o quelli speziati: una spruzzata di Montale Sensual Instinct piegherà ogni volontà, farà perdonare ogni peccato, inviterà a ogni eccesso. Carnale, se possibile.


“Montale Sensual Instinct è una fragranza da usare con parsimonia perché crea dipendenza a chiunque.”


Eppure, in questa fragranza avvolgente come una una sciarpa in cashmere o una vestaglia in velluto (boredeaux, ovviamente), non c’è un solo accenno di volgarità. Potrebbe essere usato in un boudoir e lo renderebbe un raffinatissimo luogo di piacere. Perché perdendosi nelle note di bergamotto, cardamomo, mandarino di Sicilia, whisky e zafferano per ritrovarsi in quelle di ambra, gelsomino egiziano, patchouli di Sumatra, rosa bulgara e tiramisù si scopre il piacere. Un piacere indescrivibile, fatto di voglia appagata e nuovo desiderio.

Montale Sensual Instinct è il profumo da indossare al primo appuntamento con la persona dei sogni, capitata per pura fortuna nella realtà. Per essere sicuri di non farsi dimenticare, comunque vada con la persona dei sogni, che potrà forse, un giorno, dimenticare molti dettagli ma mai quel profumo che entrò in macchina assieme a voi.


“Montale Sensual Instinct è il profumo da indossare al primo appuntamento con la persona dei sogni, capitata per pura fortuna nella realtà.”


Perché Montale Sensual Instinct riesce in quello che all’essere umano, fino ad ora, era sfuggito: dona l’immortalità. Che sarà anche quella del ricordo, o forse del rimpianto, ma di sicuro è quella di una cicatrice odorosa conficcata al centro del cervello.

Un piccolo consiglio: non usatelo in un appuntamento al buio se non volete ritrovarvi sotto casa, con fiori, cioccolatini e un fratello minore del Koh-i Noor, la versione innamorata dell’ottavo nano, Bruttolo!

Ti è piaciuta la nostra recensione di Montale Sensual Instinct? Quali altri profumi ti piacerebbe conoscere? Lasciaci un commento e non dimenticarti di condividere l’articolo con i tuoi amici!

Lascia un commento

Avvia chat
1
Buongiorno! Come posso esserti utile?